Schwarzenbach, 09.04.2020

Un sistema igienico, sicuro e veloce: ALDI SUISSE introduce TWINT

Da questo momento i clienti possono pagare contactless in tutte le filiali ALDI SUISSE in Svizzera semplicemente utilizzando il loro smartphone e l’app di mobile payment TWINT. In questo modo non è più necessario inserire il PIN al terminale per effettuare il pagamento. Specialmente in questo periodo di distanziamento sociale e misure igieniche, è importante evitare ogni possibile punto di contatto.

Fare acquisti da ALDI SUISSE senza contatto e in tutta sicurezza
Con l’introduzione di TWINT, ALDI SUISSE compie un ulteriore passo per garantire un’applicazione coerente delle misure igieniche necessarie e proteggere ancora meglio i collaboratori e la clientela. «Con il lancio di TWINT da parte di ALDI SUISSE colmiamo un’importante lacuna nel commercio al dettaglio svizzero» conferma Markus Kilb, CEO di TWINT. «In questo modo gli attuali 2.3 milioni di clienti possono continuare a fare la spesa regolarmente da ALDI e pagare con un processo che non prevede alcuna forma di contatto. Siamo molto orgogliosi di aver incluso ALDI SUISSE nella rete di TWINT.» Come per il sistema di conteggio automatizzato «Crowd monitor» installato all’ingresso delle filiali, ALDI SUISSE si impegna ulteriormente con un sistema di pagamento completamente «contactless». Visto il successo del crowd monitor, a partire dal 15 aprile ulteriori filiali in Ticino saranno dotate di questo sistema di conteggio automatico dei clienti. Da questo momento è possibile pagare con TWINT in tutte le filiali ALDI SUISSE in Svizzera.

Pagare diventa semplice, proprio come ALDI SUISSE
«Da sempre ALDI si basa sul principio della semplicità e dell’efficienza. Naturalmente non poteva mancare da ALDI un sistema di pagamento semplice come TWINT», così Andreas Gächter, Director National IT da ALDI SUISSE. Grazie all’app mobile di TWINT pagare con lo smartphone è estremamente facile: basta aprire l’app di TWINT, scannerizzare il codice QR visualizzato sul terminale e confermare il pagamento. Il pagamento contactless premette di rispettare ancora meglio le misure igieniche previste dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). «Siamo contenti di poter offrire ai nostri clienti e ai nostri collaboratori una soluzione per il pagamento senza contatto in grado di garantire una maggiore protezione in questa difficile situazione», dichiara Andreas Gächter. «Queste soluzioni digitali permettono, infatti, di mantenere la distanza fisica necessaria.»

Sicurezza secondo gli standard svizzeri
Il pagamento tramite TWINT è conforme agli standard svizzeri più severi: l’app TWINT protegge l’accesso dallo smartphone grazie al codice PIN o al Touch-ID. Le transazioni svolte sono sicure proprio come l’utilizzo dei servizi di e-banking: tutte le transazioni avvengono infatti in un ambiente sicuro. Anche la protezione dei dati è garantita in quanto tutti i dati personali restano conservati in Svizzera e non vengono trasmessi a terzi.