Pizza per 99 centesimi: ALDI SUISSE scende sotto la soglia minima del franco

Schwarzenbach, sabato, 10 gennaio 2015

ALDI SUISSE annuncia un nuovo ribasso dei prezzi. A partire dal 12 gennaio molti articoli dell’assortimento standard saranno scontati fino al 20%. La pizza margherita di 300g sarà in offerta per meno di un franco.

Il discount svizzero batte la soglia minima dei prezzi nel commercio al dettaglio
Fin dal suo ingresso sul mercato svizzero nel 2005, il discount è conosciuto per la vendita di prodotti del fabbisogno giornaliero a prezzi convenienti. Da allora, in qualità di leader dei prezzi nel settore food e non-food, l’azienda ALDI SUISSE si avvale di una politica di acquisti di successo volta a sensibilizzare in modo coerente la clientela verso i propri prezzi vantaggiosi. Per raggiungere tale obiettivo, ALDI SUISSE si prefigge di fissare nuovi parametri in materia di determinazione dei prezzi.

Riduzione dei costi senza sacrificare la qualità
Nonostante i prezzi discount, ALDI SUISSE non rinuncia alla qualità. In tutte le 175 filiali i clienti possono contare su prodotti buoni e di alta qualità. Lo confermano i controlli di qualità interni ed esterni e i test effettuati dalle riviste per i consumatori. Il nuovo ribasso dei prezzi, valido a partire dal 12 gennaio, sarà applicato sui prodotti a base di formaggio e di prosciutto, sulla pizza surgelata, sul pane, sui biscotti e sui vini spumanti. Nel caso della pizza, per la prima volta, è stata battuta la soglia minima di un franco.

Un partner affidabile per i produttori svizzeri
Accanto ai marchi propri, nell’assortimento di ALDI SUISSE si trovano anche prodotti di marche rinomate. ALDI SUISSE è un partner commerciale affidabile che merita tutta la fiducia dei fornitori e dei produttori. L’azienda svizzera si rifornisce infatti di carne e prodotti freschi di provenienza svizzera. Grazie ai suoi prezzi sempre più convenienti, ALDI SUISSE lancia un segnale chiaro e diretto ai consumatori svizzeri.