Schwarzenbach, 11.03.2020

Per il bene delle famiglie: il giorno di San Giuseppe, tutte le filiali ALDI SUISSE in Ticino restano chiuse

Sebbene in Ticino i commercianti al dettaglio possano ora restare aperti anche il 19 marzo, ALDI SUISSE sceglie per quest’anno di tenere chiuse le sue filiali nell’intero Cantone. La decisione è stata presa considerando l’importanza della famiglia, e quanto sia fondamentale che tutti i collaboratori delle filiali possano trascorrere una serena giornata di festa con i propri cari.

Tutte le 13 filiali ticinesi restano chiuse
Tutte e 13 le filiali ALDI SUISSE nel Canton Ticino restano chiuse il giorno 19 marzo. «Desideriamo fare tutto ciò che è in nostro potere affinché i nostri collaboratori si sentano bene al lavoro», queste le parole di Thomas Domanegg, Responsabile Vendite di competenza per il Ticino. «Per raggiungere questo obiettivo non bastano le ottime condizioni di assunzione, servono anche diverse misure, come questa ad esempio, che permettono ai collaboratori di conciliare il lavoro e la famiglia».

Un ulteriore vantaggio: congedo di paternità di quattro settimane da ALDI SUISSE
Sicuramente trascorrere il tempo libero con la propria famiglia il giorno di San Giuseppe rappresenta un vantaggio per tutti i collaboratori impiegati in Ticino, ma esiste un ulteriore benefit riservato a chi diventa padre: da quest’anno, infatti, i neopapà godono di 4 settimane di congedo di paternità retribuite al 100 %. Con l’introduzione di questa novità, l’azienda ha voluto lanciare un segnale per sottolineare l’importanza dei propri collaboratori e, allo stesso tempo, della vita familiare