Schwarzenbach, 14.09.2020

Nuovi portavoce da ALDI SUISSE per ridurre le distanze e una maggiore trasparenza

Il reparto Comunicazione di ALDI SUISSE si riorganizza: dal 14 settembre saranno Thomas Liechti e Manon Schmutz i nuovi portavoce aziendali, rispettivamente per la Svizzera tedesca e per la Romandia. Angelo Geninazzi, dell’agenzia furrerhugi, resta invece la persona di riferimento per la stampa ticinese. In futuro l’azienda vuole puntare ancora di più su temi quali trasparenza, riduzione delle distanze ed efficacia nella comunicazione.

La comunicazione di ALDI SUISSE vuole colmare le distanze e creare maggiore trasparenza
In futuro ALDI SUISSE AG desidera presentarsi accorciando le distanze e con un approccio più trasparente. Nella comunicazione aziendale e con i media sceglie quindi di affidarsi a persone di riferimento cresciute nelle file dell’azienda: il nuovo portavoce per i media della Svizzera tedesca è ora Thomas Liechti (46), Direttore del reparto Comunicazione. Il signor Liechti, originario del Cantone Basilea Campagna e attualmente residente in Svizzera orientale, lavora in azienda dal 2006 e, oltre alle competenze nell’ambito della comunicazione, vanta esperienze nel settore degli acquisti, della vendita, della logistica e della gestione doganale. «Sono lieto di potermi occupare di questo ulteriore compito e non vedo l’ora di incontrare addetti stampa provenienti dai più diversi ambiti professionali. In futuro, grazie al contatto diretto in azienda, saremo in grado di comunicare in modo ancor più celere, riducendo al massimo le distanze. Così facendo garantiamo un punto di vista privilegiato nel mondo di ALDI SUISSE», dichiara Thomas Liechti.

Anche in un ambito come quello della comunicazione, l’azienda va incontro alle esigenze regionali
Sarà Manon Schmutz, collaboratrice nel reparto Comunicazione, a occuparsi delle richieste dei media della Svizzera romanda e, in futuro, a ricoprire il ruolo di portavoce ufficiale in occasione di eventuali conferenze stampa. La 27enne originaria della regione del lago di Morat, nei pressi di Domdidier, lavora in ALDI SUISSE dal 2017. Attualmente riveste la posizione di Direttrice regionale di vendita ed è responsabile di alcune filiali della Svizzera occidentale.

Angelo Geninazzi, dell’agenzia di comunicazione furrerhugi, continuerà a essere portavoce ufficiale di ALDI SUISSE per i media ticinesi. Il ticinese, con la sua eccezionale rete di contatti, svolge questa funzione dal 2016 e si occupa delle relazioni con la stampa di lingua italiana in Svizzera.