Schwarzenbach, 28.05.2019

In qualità di sponsor principale, ALDI SUISSE sostiene la «Giornata delle porte aperte in fattoria» dei contadini svizzeri

Dopo aver conquistato molti altri Paesi europei, la Giornata delle porte aperte in fattoria arriva anche in Svizzera. Il 2 giugno 2019 circa 150 aziende agricole apriranno porte e portoni al pubblico. Le famiglie che le gestiscono presenteranno ai visitatori il loro lavoro nella natura, a contatto con piante e animali. Sono attese anche visite importanti come quella del Consigliere federale Guy Parmelin che si mescolerà al pubblico presente a Puidoux (Vaud).

Visita delle fattorie, animali da accarezzare e degustazioni: la Giornata delle porte aperte offre attività per tutta la famiglia
Domenica 2 giugno 2019 circa 150 aziende agricole in tutta la Svizzera apriranno per la prima volta le loro porte al pubblico. Contadini e agricoltori offriranno alla popolazione la possibilità di toccare con mano il loro affascinante mestiere a contatto con la natura, gli animali e le piante. Mostreranno i loro metodi di lavoro con l’intenzione di infondere fiducia nei prodotti locali e nelle persone che li producono. Le attività previste sono adatte a grandi e piccini: visita della fattoria, degustazioni, animali da accarezzare, aree gioco. Ogni famiglia riceverà gli ospiti a suo modo, facendo quindi della giornata un’esperienza unica e indimenticabile. In qualità di sponsor principale, ALDI SUISSE sostiene la «Giornata delle porte aperte in fattoria». «Nel selezionare i nostri prodotti puntiamo sulla loro qualità e varietà regionale e su fornitori locali: per questo siamo particolarmente lieti di sponsorizzare la «Giornata delle porte aperte in fattoria 2019» afferma Timo Schuster, Country Managing Director di ALDI SUISSE.

Visita delle fattorie di Puidoux (VD) da parte del Consigliere federale Guy Parmelin
L’elenco di tutte le fattorie partecipanti al progetto e altri dettagli sono disponibili alla pagina www.porteaperteinfattoria.ch. Nei cantoni Argovia, Svitto, Giura e Vaud vi sarà inoltre la possibilità di visitare più fattorie vicine fra loro prendendo parte ad un unico e speciale tour. Anche il Governo svizzero coglie l’invito dei contadini e partecipa al progetto nella persona del Consigliere federale Guy Parmelin che, assieme al Direttore dell’Unione Svizzera dei Contadini (USC) Jacques Bourgeois, si mescolerà al pubblico presente a Puidoux (VD) e visiterà tre fattorie. Il Presidente dell’USC Markus Ritter visiterà invece l’azienda agricola della famiglia Eigenmann a Berg (SG).

Organizzatrice dell’evento è l’Unione Svizzera dei Contadini. La «Giornata delle porte aperte» è solo uno dei progetti promossi dall’Unione nel quadro della campagna «Contadini svizzeri» che intende far conoscere le molte attività che caratterizzano questo mestiere nonché accrescere la fiducia fra produttori e consumatori. «Dalla nostra terra con passione» è da quasi un anno il nuovo slogan della campagna e incarna l’esperienza concreta che sarà possibile vivere il 2 giugno presso le fattorie aderenti al progetto.