Gruppo aziendale ALDI SÜD

Comunicato stampa circa il decesso di Karl Albrecht
20 febbraio 1920 - 16 luglio 2014

Siamo addolorati per la morte di Karl Albrecht, fondatore della nostra azienda. A lui dobbiamo la costruzione e lo sviluppo del nostro gruppo aziendale.

Karl Albrecht è cresciuto a Nord di Essen, un’area mineraria dove i suoi genitori gestivano un negozio di generi alimentari, nel quale Karl Albrecht imparò le basi del commercio al dettaglio. Le sue origini nonché la sua conoscenza delle esigenze dei clienti hanno influenzato il suo agire imprenditoriale per tutto il corso della sua vita. Era profondamente convinto che anche i clienti con un salario molto limitato dovessero avere la possibilità di accedere a buoni generi alimentari. È stato questo l'obiettivo che lo ha accompagnato per tutta la sua vita.

Al termine delle ristrettezze causate dalla guerra, a partire dal 1948, Karl Albrecht, insieme al fratello Theo deceduto nel 2010, trasformarono il negozio dei genitori in un'impresa con oltre trecento negozi, che si estendeva per tutto il Nord Reno-Westfalia e i cui punti vendita impiegavano quasi tutti personale addetto al servizio.

Dopo il 1961 tali negozi furono completamente sostituiti dai negozi «ALDI» (Discount Albrecht). Oltre alla possibilità di servirsi autonomamente, questi offrivano un assortimento molto ridotto, facile da gestire e che si vendeva in poco tempo. I vantaggi in termini di costi che presentava questo sistema rispetto ad un assortimento più ampio si tradussero in costi più bassi per i clienti. Sin dal primo giorno i negozi ALDI riscossero un grande successo. Successo che continua ancora oggi. In Germania ALDI divenne ben presto il simbolo del discount, definendo i parametri di un intero sistema di distribuzione.

Questi negozi caratterizzati da un assortimento ridotto e una buona qualità della merce a prezzi convenienti hanno avuto un impatto sul commercio al dettaglio quasi senza precedenti. Considerati per decenni come delle voci fuori dal coro, i fratelli Albrecht sono sempre rimasti fedeli ai loro principi. Con ALDI sono stati in grado di costruire un gruppo aziendale solido, che offre alle proprie collaboratrici e ai propri collaboratori un posto di lavoro sicuro, strutture di acquisto affidabili per i fornitori nonché un ottimo rapporto qualità-prezzo per i clienti.

Dagli anni Sessanta il gruppo è protagonista di un'espansione anche a livello internazionale. Oggi ALDI è presente in molti Paesi in tre continenti e la quota del fatturato più alta si registra oltre i confini della Germania. Karl Albrecht mantenne la sua posizione dirigenziale all'interno dell'azienda fino al compimento del 75º anno di età. Dopodiché si ritirò, pur continuando a seguire da vicino la storia dell'azienda fino a pochi giorni prima della sua morte.

Già nel 1973 Karl Albrecht pose le basi per una continuità imprenditoriale anche in seguito alla sua morte: il patrimonio del gruppo aziendale ALDI SÜD è controllato da due fondazioni che ne garantiscono lo sviluppo. Grazie alla positiva situazione finanziaria è stato possibile mantenere l'autonomia; un lascito che ci impegneremo a mantenere anche in futuro.

Karl Albrecht non amava essere un personaggio pubblico, ha vissuto una vita ritirata e ha sempre rifiutato tutti gli onori, rimarcando sempre i meriti di tutte le sue collaboratrici e di tutti i suoi collaboratori.

Ha creato una cultura imprenditoriale basata sul rispetto reciproco. Aveva fiducia nelle sue collaboratrici e nei suoi collaboratori e dava loro la possibilità di esprimere il loro talento, per il bene non soltanto dell'azienda ma anche per la soddisfazione delle collaboratrici e dei collaboratori stessi. È sempre stato un imprenditore giusto, che ha vissuto per le sue convinzioni e per i valori cristiani. È stato un modello. Siamo fieri della cultura che ci ha tramandato e continueremo a seguirla. Il nostro cordoglio va alla famiglia.

Il gruppo aziendale ALDI SÜD

Allegato: foto di Karl Albrecht in bianco e nero e a colori