Schwarzenbach, 30.10.2020

ALDI SUISSE punta ancora di più sui prodotti vegani e vegetariani

ALDI SUISSE continua ad ampliare il proprio assortimento di articoli vegani e vegetariani, sostenendo così un’alimentazione ecologica e sostenibile. Il dettagliante svizzero ha stretto inoltre una partnership con l’Associazione svizzera vegana, e per la prima volta darà il proprio sostegno al «Veganuary» 2021.

Il contenuto in breve:

  • ALDI SUISSE amplia il proprio assortimento di prodotti vegani e vegetariani
  • I bisogni dei clienti e la tutela del clima hanno la massima priorità
  • Partnership con l’Associazione svizzera vegana
  • Per la prima volta sostegno al «Veganuary» 2021

L’assortimento vegano continua a crescere
Dalle creme spalmabili vegane ai succhi di frutta passando per alternative vegetali alla carne e ai latticini: l’assortimento vegano continua a crescere. In tutto l’assortimento, ALDI SUISSE dispone già oggi di circa 200 articoli contrassegnati come vegani e vegetariani. Così facendo il dettagliante svizzero risponde alla crescente esigenza dei clienti di nutrirsi in modo sano e sostenibile e di portare il proprio contributo individuale alla tutela del clima. ALDI SUISSE si è prefissata degli obiettivi vincolanti nel campo delle alternative vegetali, e intende ampliare il proprio assortimento entro il 2025 fino a 300 prodotti vegani e vegetariani. Una parte significativa dell’impronta ecologica del consumo totale, infatti, è riconducibile al nostro stile alimentare.

«Con la nostra gamma di prodotti vegani vogliamo dimostrare che un’alimentazione a base vegetale è facile da seguire, anche senza rinunciare a nulla. Offriamo ai nostri clienti un’ampia varietà di alternative di ottima qualità con tutta la convenienza del prezzo ALDI. In questo modo contribuiamo in prima linea alla tutela del clima, perché in genere i prodotti vegetali danneggiano l’ambiente molto meno rispetto a quelli a base di carne», afferma Fabienne Magee, Director Corporate Responsibility da ALDI SUISSE. Solo nel campo dei latticini, il dettagliante svizzero offre già ben sei bevande biologiche alternative al latte nell’assortimento standard, ad esempio a base di mandorle, cocco, nocciole, avena e riso. A ciò si aggiungono diversi prodotti alternativi alla carne vegetariani e vegani, come il tofu bio, le salsicce e gli hamburger vegetariani oppure l’affettato vegano.

Partnership con l’Associazione svizzera vegana
Oltre all’ampliamento dell’assortimento di prodotti vegani, ALDI SUISSE è ora partner dell’Associazione svizzera vegana, che si impegna dal 2011 per la promozione di uno stile di vita vegano, della tutela ambientale e delle risorse e di un rapporto rispettoso con gli animali. L’associazione gestisce, tra le altre cose, anche la campagna «Veganuary» per la Svizzera tedesca. Questa iniziativa, che invita a sperimentare un’alimentazione del tutto vegetale durante il mese di gennaio, ha già ispirato quasi un milione di persone. A gennaio 2021 parteciperà anche ALDI SUISSE, che per la prima volta sosterrà il Veganuary con fantastiche offerte, invitando la clientela a scoprire un nuovo stile di alimentazione. «Le nostre decisioni a livello alimentare hanno un enorme influsso sul cambiamento climatico, e giocano un ruolo di primo piano anche per quanto riguarda sostenibilità, salute e benessere animale.», queste le parole di Olga Schick-Scheider, Consultant responsabile delle collaborazioni nel team Corporate Responsibility di ALDI SUISSE. «Insieme all’Associazione svizzera vegana vogliamo ispirare i nostri clienti a provare un’alimentazione plant-based che sia buona, divertente e di grande aiuto contro il cambiamento climatico.»

Ufficio stampa:
Angelo Geninazzi
c/o furrerhugi
Telefono: +41 91 911 84 89 | media(at)aldi-suisse.ch | ALDI SUISSE AG - Mediencenter