Schwarzenbach/Perlen, 11.02.2020

ALDI SUISSE lancia l’impianto solare più grande di sempre in Svizzera e pianifica l’installazione di ulteriori 80 impianti sui tetti delle filiali

Da qualche giorno il nuovo impianto fotovoltaico installato sul tetto del centro Logistica ALDI SUISSE a Perlen (LU) genera energia elettrica da fonti rinnovabili. Dopo quasi 16 settimane di lavori, i 20’000 pannelli sono stati installati sulla superficie del tetto, ampia 45’000 m2, e possono finalmente portare energia solare pulita non solo allo stabilimento Logistica, ma anche a diverse abitazioni della zona. Come se non bastasse, entro l’estate del 2021 il discount svizzero prevede di installare nuovi impianti sui tetti di circa 80 filiali.

Grande come 6 campi da calcio
Con una superficie di 45’000 m2, che corrisponde a sei campi da calcio, e una potenza di 6460 kW picco, l’impianto solare sarà oltre 1000 volte più grande di un comune impianto installato nelle case unifamiliari, risultando così il più grande impianto solare di tutta la Svizzera situato su un unico tetto. Secondo le stime, in un anno l’impianto fotovoltaico della Succursale di Perlen genera una quantità di energia pari al consumo di 2‘150 nuclei famigliari di due persone.

Approvvigionamento energetico sostenibile
«L’impianto solare era già previsto nel piano per la costruzione del centro di distribuzione di Perlen del 2016. A causa di alcune decisioni in materia di politica energetica, tuttavia, in un primo momento la realizzazione di questo progetto era stata rimandata. Proprio per questo adesso sono ancora più contento che l’impianto, dopo sole 16 settimane di lavori, sia già all’opera dall’inizio del 2020», spiega Robert Pontius, Direttore del centro di distribuzione di ALDI SUISSE a Perlen. Questo progetto lanciato dal discount svizzero vede il sostegno di due partner fondamentali: la aventron AG, ovvero l’azienda locataria della superficie del tetto responsabile per la messa e disposizione della corrente per 2'000 abitazioni; la BE Netz AG, azienda con sede a Lucerna, che si è invece occupata dell’ installazione. Anche Martin Rimer, responsabile del progetto alla BE Netz, si dice soddisfatto del lancio di quest’opera: «Con un progetto di una tale portata abbiamo avuto tantissimo lavoro, come mai prima. Le sfide dal punto di vista logistico legate alle dimensioni sono state immense. Ecco perché sono ancora più lieto di poter produrre energia solare per ALDI e per l’intera regione».

50’000 moduli fotovoltaici installati sui tetti di circa 80 filiali
Il discount svizzero si impegna di continuo per ridurre sistematicamente il proprio fabbisogno energetico e punta sempre di più sulle soluzioni energetiche rinnovabili. Entro il 2021 il 40 % di tutte le filiali ALDI in Svizzera vanterà ulteriori impianti solari per un totale di circa 50’000 moduli. Ciò corrisponde a tutte le location di proprietà di ALDI SUISSE e che, previa perizia pubblica, risultano idonee alla realizzazione di un impianto,

ALDI SUISSE utilizza l’energia elettrica prodotta per le proprie filiali e per le stazioni di ricarica per auto elettriche situate nei parcheggi per i clienti. Se viene prodotta più energia del necessario, la corrente passa a reti di distribuzione locali o a quella di ewz. Questo progetto viene portato avanti insieme alla società di servizi energetici ewz. Christoph Deiss, responsabile del dipartimento per le soluzioni energetiche in ewz, commenta soddisfatto il lancio del progetto: «Installare ulteriori impianti per un numero così elevato di filiali entro la prossima estate è un obiettivo molto ambizioso. Non mi è noto nessun altro progetto di questa portata in Svizzera. Tuttavia, grazie alla nostra esperienza trentennale nel campo della tecnologia fotovoltaica, sono sicuro che riusciremo a raggiungere l’obiettivo che ci siamo prefissati. Sarà una collaborazione decisamente proficua.»

Complessivamente, gli impianti fotovoltaici di ALDI SUISSE produrranno oltre 22 milioni di kilowattora di energia elettrica all’anno, pari al consumo totale di circa 8400 abitazioni*

* sulla base del consumo di corrente medio di 2 persone (fonte: Nipkow, J. Haushalt-Strom-Verbrauch gesunken. Bulletin, 08/2019. Ed. Associazione delle aziende elettriche svizzere ASE & Electrosuisse)