Schwarzenbach, 06.03.2019

ALDI SUISSE inaugura a Lugano la 200ª filiale in Svizzera e punta a quota 300

Con l’apertura della 200ª filiale il giorno 07.03.2019 ALDI SUISSE raggiunge un ulteriore traguardo e riconferma nuovamente la volontà di continuare a crescere. Dal suo ingresso sul mercato nel 2005 il discount svizzero si è ormai affermato come rivenditore al dettaglio regionale. Per il futuro l’obiettivo è ambizioso: aprire altre 100 filiali nei prossimi dieci anni.

Uno sguardo al passato: efficienza e fairness sono le chiavi del successo
La storia di ALDI SUISSE prende il via nell’ottobre 2005 con le prime 4 filiali e un unico centro di distribuzione a Embrach. Oggi si contano 200 filiali in tutto il Paese e tre centri di distribuzione, rispettivamente a Domdidier (FR), Perlen (LU) e Schwarzenbach (SG). Un paio di dati interessanti:

  • Negli ultimi 13 anni i collaboratori di vendita sono passati da 300 a circa 2000. Oggi ALDI SUISSE conta ben oltre 3000 collaboratori.
  • Solo nel 2018 sono stati creati circa 180 nuovi posti di lavoro.
  • Attualmente il salario minimo mensile è compreso tra CHF 4352.- e CHF 4646.- (per 13 mensilità). ALDI SUISSE paga i salari minimi più alti del settore del commercio al dettaglio svizzero.
  • ALDI SUISSE si occupa internamente di formare la dirigenza di domani: infatti, in tutta la Svizzera, si contano 220 giovani in procinto di concludere il proprio apprendistato presso il discount svizzero.
  • Sempre a livello nazionale si conta che, dall’ingresso sul mercato, il discount abbia investito 1,5 miliardi di franchi svizzeri nello sviluppo delle filiali e del personale.
  • ALDI SUISSE ha iniziato nel 2005 con un assortimento di circa 800 prodotti, oggi se ne contano ben 1500.
  • Circa la metà del fatturato ottenuto dai circa 1500 prodotti dell’assortimento standard è generata da articoli prodotti in Svizzera. Attualmente, infatti, ALDI SUISSE collabora con oltre 200 fornitori svizzeri.

Uno sguardo al futuro: ALDI SUISSE punta a espandersi ulteriormente
«Siamo pronti ad affrontare il futuro. Desideriamo continuare in questa direzione fino a raggiungere quota 300 filiali, naturalmente accompagnati dai nostri clienti, partner commerciali e collaboratori», queste le parole di Timo Schuster, Country Managing Director. «C’è un grande potenziale per quanto riguarda lo sviluppo di filiali nei centri urbani, e questo ce lo chiedono i clienti.» La 200ª filiale ALDI SUISSE è la prima a Lugano e gode di una posizione ideale data la prossimità al centro della città. Per il futuro sono previste ulteriori filiali nei centri urbani di Lucerna e Zurigo.

Il principio del discount presentato in chiave moderna: il nuovo concetto di filiale
I cambiamenti principali non riguardano solamente l’ubicazione delle filiali, bensì anche gli spazi interni: ALDI SUISSE lancia un concetto di filiale all’insegna della modernità. In particolare è previsto l’ampliamento dell’area dedicata ai prodotti freschi e al settore convenience. Oltre ai prodotti di giornata della PANETTERIA, come ad esempio pane e snack da forno, nelle nuove filiali i clienti troveranno un’offerta ancor più ampia di frutta e verdura fresca.