Schwarzenbach, 03.04.2020

ALDI SUISSE è il primo rivenditore svizzero a introdurre un sistema di conteggio automatico

Per rispondere alla limitazione dell'accesso ai commerci al dettaglio imposta dal Consiglio federale, il discount svizzero ALDI SUISSE introduce un innovativo sistema di conteggio digitale all'ingresso delle sue filiali. Da subito 110 negozi con una frequenza di clienti particolarmente alta saranno dotati del cosiddetto crowd monitor.

Dopo aver superato con successo i test nella Svizzera orientale: 110 filiali con un nuovo sistema di dosaggio
Fino a nuovo avviso, il crowd monitor digitale si occuperà di regolare le entrate nelle filiali di ALDI SUISSE e garantire così la distanza sociale tra i clienti attualmente richiesta. La normativa vigente prevede 10 metri quadrati a persona. L'obiettivo entro il 9 aprile è quello di dotare del crowd monitor le filiali particolarmente frequentate, in totale 110, sparse in tutta la Svizzera. Il nuovo sistema di conteggio è stato testato con successo in quattro filiali, a Bazenheid, Niederuzwil, Rickenbach e Sirnach. La soluzione digitale di monitoraggio è stata sviluppata dalla società svizzera Analysis Simulation Engineering AG, con sede a Zurigo.

Il sistema automatico di conteggio riduce il carico di lavoro
L'innovativo crowd monitor funziona in modo completamente automatico e digitale: dopo aver definito in anticipo il numero massimo di persone, il sistema automatico effettua un conteggio bidirezionale del numero di clienti in entrata e in uscita. "Secondo la normativa in vigore, una filiale media di ALDI con una superficie di vendita di circa 1000 metri quadrati dovrebbe accogliere un massimo di 100 persone alla volta", afferma Martin Hagen, project manager di ALDI SUISSE. Il sistema funziona come un semaforo: una volta raggiunto il numero massimo di persone in una filiale, lo smart display all'ingresso indica uno "stop di ingresso" temporaneo tramite uno schermo rosso. Non appena qualcuno lascia di nuovo la filiale, rispettivamente vi è di nuovo spazio disponibile, il display torna ad essere verde. "Siamo lieti di aver trovato con il crowd monitor digitale una soluzione eccellente, moderna e completamente automatizzata. In questo modo possiamo dare un po' di sollievo ai nostri eroi – il personale di vendita nei negozi – di modo che possano concentrarsi pienamente sui loro compiti principali nell'area vendita", spiega Martin Hagen.